I reperti odontoscheletrici umani dalle tombe a cremazione e a inumazione della necropoli fenicia e punica di Nora: note preliminari

TitleI reperti odontoscheletrici umani dalle tombe a cremazione e a inumazione della necropoli fenicia e punica di Nora: note preliminari
Publication TypeJournal Article
Year of Publication2022
AuthorsGigante, Melania, and Ruberti Noemi
JournalQuaderni Norensi
Volume9
Issue1
Pagination291-304
PublisherPadova University Press
Place PublishedPadova, IT
ISSN Number2420-837X
Abstract

Lo studio bioarcheologico, in fieri, sui resti scheletrici cremati e inumati della necropoli norense restituisce l’immagine di una complessa ritualità funeraria. Eppure, poco ancora si conosce dell’identità biologica degli individui a Nora sepolti. Questo contributo offre alcune preliminari osservazioni su quanto emerso dall’analisi macroscopica dei resti umani. La determinazione dell’età alla morte e del sesso ha consentito una prima descrizione dei criteri di accesso alla necropoli secondo le principali classi di età. Infatti, se nei due riti non sussistono differenze significative per sessi, l’età alla morte è il criterio d’accesso alla cremazione, appannaggio a Nora delle sole classi adulte. L’ampliamento delle analisi consentirà non solo di delineare modi e tempi della ritualità funeraria, la sua evoluzione e trasformazione al mutare degli assetti etnici e sociali, quant’anche di ricostruire il patrimonio biologico, le dinamiche di popolamento e di interazione bio-culturale nelle diverse fasi di vita del sito norense.

The gross assessment of cremated and inhumed skeletal remains from Nora’s necropolis gives a picture of a multifaceted funerary rituality. Nevertheless, little is known about the biological profiles of the people buried at the site. This paper offers some preliminary observations on results from the macroscopic analysis of the remains. The age-at- death estimation and sex diagnosis allowed for a preliminary assessment of the access’ criteria to the burial ground by age classes. While there are no significant differences in the rituals on a sex basis, age at death is the criterion for cremation access, which is reserved for the adult classes only at Nora. Additional analyses will allow us not only to pinpoint the nature and manner of funerary rituals, their evolution and development with the changing ethnic and social structures, but also to reconstruct the biological heritage, population dynamics and bio-cultural interactions at different phases of Nora’s settlement.

URLhttps://quaderninorensi.padovauniversitypress.it/2022/1/26
DOI10.14658/PUPJ-QUNO-2022-1-26